Iceberg fashion show

- September 29, 2010 by Veronica Ferraro - 66 Comments

201009_iceberg-fashion-show_03

[en]The fashion week is now over, but I can’t get over it without telling you about this awesome fashion show, the best one I’ve been to.

It’s really true that the best things happen when you don’t expect them. And it was true in this case, when I didn’t even have an invite, and in the end I was sitting in the first row, with the models walking the runway a few centimeters in front of me.

On the notes of “Imagine” by John Lennon, the models walked back and forth in a very light make-up, with a femininity I haven’t seen in any other show I’ve been to this week.

Silk dresses, long on the back but shorter on the front side (seen on almost any catwalk, so definitely a must for the next S/S), pop prints, oversize parkas and blazers. Everything matched with accessories and sandals made with rope, taking clue from the marine style. For the evening, instead, minidresses enriched by stones and colored inserts.

A collection which really fits my stile, also because the clothes are soft as I like them. They don’t mark your body, instead they let it free, without leaving a touch of sexiness behind.

I hope you like the short video I managed to took. The outfit, by the way, isn’t from that day, but from a few days before. I hadn’t had the chance to post it yet![/en]

[it]Ormai la settimana della moda è terminata ma non potevo voltare pagina senza avervi raccontato di questa meravigliosa sfilata, la più bella a cui sono andata.

E’ proprio vero che le cose più belle succedono per caso. Così è accaduto con la sfilata di Iceberg, alla quale non ero stata invitata e alla fine mi sono ritrovata a essere seduta in prima fila con le modelle che sfilavano a due centimetri da me.

Sulle note di “Imagine” di John Lennon hanno sfilato splendide modelle con un trucco effetto “acqua e sapone”, sprigionando una femminilità che non ho colto in nessun altro fashion show visto durante questa settimana.

Abiti in seta corti davanti e lunghi dietro (visti in quasi tutte le sfilate, quindi ufficialmente un must della prossima P/E), stampe pop, parka e blazer oversize. Il tutto accompagnato con accessori e sandali in corda, che richiamano lo stile marinaresco. Per la sera, invece, minidress arricchiti con pietre e intarsi colorati.

Una collezione che rientra al 100% nel mio stile, soprattutto perché i capi proposti sono morbidi proprio come piacciono a me. Non segnano il corpo ma lo lasciano “libero”, senza trascurarne la femminilità.

Spero che vi piaccia il piccolo filmato che ho girato ;) L’outfit non è quello che indossavo alla sfilata di Iceberg ma a quella di Love sex money di qualche giorno prima. Non l’avevo ancora pubblicato![/it]

I was wearing:

  • Leggings by 28.5
  • Blazer by Zara
  • Heels by Cenerentola