2° day of Milan Fashion Week

- February 24, 2012 by Veronica Ferraro - 69 Comments

201202_fw-2_02

[en]The second day of the Milan fashion week has been very intense. I attended the Max Mara, Blugirl and Scervino fashion shows and then I went to the Fausto Puglisi event.

As far as my outfit is concerned, I decided to mix different floral patterns taking inspiration from the spring/summer Céline collection. It is a very cheap look, since the shirt, the pants and the coat are from Zara. I love Zara’s latest collection, everything’s amazing!

Max Mara was the first fashion show of the day. The collection was inspired by strong and determined women, like Emmeline Pankhurts and the suffraggettes, for the woman who dares to wear items with a rigorous, innovative shape, where the dropped waist is highlighted by inserts in nappa leather or crocodile print. There were a lot of fluid sailor-stripe palazzo-pyjama pants, calf lenght skirts and trousers with parachute-style gathered hems and tailored shorts.

My second fashion show was Blugirl. I really loved the first looks, very romantic and “college mood”. I loved the pastel shades used in the shorts coats in crepe wool. I also appreciated the total white looks, with some transparent effects, embroidery and rhinestones light up handmade sweaters and coats in knits for a spectacular evening in the snow. The main colors were red, green blue, milk white and pastel tones.

The last fashion show of the day was Ermanno Scervino. I always loved Scervino’s shows, and also this time I have to say that it was simply amazing. The main ispiration was the equestrian style. As far as the day’s looks are concerned, we can see a 50′ inspiration with some military touches. The night’s looks left me completely speechless: the mini dresses were so sexy and sophisticated at the same time, and the long lace dress worn by Bianca Balti was simply a dream.

A the end of the day I went with Filippo (who’s also with me in the outfit pics) at the Fausto Puglisi event. We saw the spring/summer collection and we knew him in person. He’s absolutely nice, friendly and full of vitality. His collection took inspiration from the classicism and then it reaches also the american minimalist. It’s kinda the story of his life, his personality. Pure genius.

Last but not least, if you have an iPhone, you should absolutely download this new free app called Fashion Feed. You can follow some of your favorite Italian bloggers, being always updated with our new posts! Let me know if you like it :) Have a nice day guys!

P.s. All the pictures were taken with my Samsung NX200![/en]

[it]Il secondo giorno di fashion week è stato davvero intenso e l’ho trascorso quasi interamente con il mio amico e blogger Filippo. Ho assistito alla sfilata di Max Mara, Blugirl e Scervino e poi sono stata alla presentazione di Fausto Puglisi. Per quanto riguarda il mio look, ho deciso di mixare fantasie floreali diverse e illuminare il tutto con un tocco di rosa acceso. Per costruire questo look mi sono ispirata alla collezione primavera/estate di Céline, rivisitando tutto in chiave low cost.

La prima sfilata è stata Max Mara. La collezione era pensata per una donna determinata, gli abiti presentavano una silhouette precisa e innovativa dove il punto vita è decorato con inserti in nappa,cocco stampato o altri materiali molto raffinati. La gamma dei tessuti rispecchia la tradizione del marchio, creando volumi molto accattivanti sul retroe rimanendo essenziali e minimalisti visti dal davanti. I colori principali sono il bianco e il nero accompagnati da punte di verde militare e dalla gamma di grigi e cammello.

La seconda sfilata del giorno è stata Blugirl. Ho adorato i primi look, molto romantici e bon ton. I cappottini in panno di lana con collo a contrasto erano semplicemente stupendi, così come la scelta dei colori pastello che davano ai look un tocco di raffinatezza davvero unico. Molto belli anche i look total white, con cappotti in ecopelliccia e fantasie di punti in tricot, adattissimi alla montagna e al freddo invernale. Meno nelle mie corde ma comunque apprezziabilissime le ultime proposte, tutte sul nero, con black dresses gioiello e giochi di volumi e piume. Capo irrinunciabile? I paraorecchie e i manicotti lavorati con strass e cristalli.

L’ultima sfilata della giornata è stata Ermanno Scervino. Ho sempre avuto un debole per questo stilista e anche questa volta non ha deluso le mie aspettative. L’ispirazione principale era il tema equestre. Le proposte per il giorno sono d’ispirazione anni ’50 con dei accenni militari e un accuratissimo lavoro sartoriale. Davvero apprezzabile la ricerca nell’utilizzo innovativo dei tessuti come ad esempio la flanella o la lana cotta, impiegata nei maxi pull e nelle gonne. La sera mi ha lasciato a bocca aperta: Scervino propone infatti meravigliosi mini dress fatti da strati di organza e abiti lunghi in pizzo e paillettes. Sofisticato come sempre.

La mia seconda giornata di fashion week si è conclusa con la presentazione della collezione di Fausto Puglisi, tenuta dallo stilista stesso. E’ stato un immenso piacere conoscerlo di persona, è davvero una persona semplice, amichevole, che trasmette gioia e entusiasmo. E’ un vulcano di idee :) La collezione primavera/estate di Fausto parte dal tema classico e imperiale da lui già utilizzato in precedenza, per svilupparsi poi e fondersi con altre tematiche, come il minimalismo americano e lo stile Rococò. Comune denominatore di tutto è la ricercatezza nel dettaglio e il grande lavoro sartoriale che c’è dietro. Splendide le giacche in pelle lavorate, come quella animalier che vedete in foto.

Ultima cosa prima di salutarvi, vi segnalo che da oggi potete scaricare una nuova applicazione per Iphone, gratuita, chiamata Fashion Feed che vi permette di restare sempre aggiornati su alcuni blog di moda italiani, tra cui il mio. Fatemi sapere i vostri pareri :) Buona giornata a tutti!

P.s. tutte le foto sono state scattate con la mia Samsung NX200! [/it]

I was wearing:

  • Shirt by Zara
  • Trousers by Zara
  • Coat by Zara
  • Clutch by Coccinelle
  • Shoes by Miu Miu